Master

L'Associazione sportiva dilettantistica A.S.D. Nuoto Club Seregno Master nasce nel 2000 dall'impegno e dalla passione per il nuoto di un ristretto gruppo di amici.Lo scopo dichiarato dell’associazione è quello di promuovere attività sportive natatorie a tutti i livelli,e di organizzare attività ricreative di comunicazione sociale intese come momento indispensabile nella formazione fisica ed intellettuale degli aderenti.
L'associazione partecipa sin dalla costituzione alle manifestazioni organizzate nell'ambito del circuito "Supermaster",oltre che ai campionati regionali, nazionali e mondiali, del settore "Master".
La squadra si allena 3 volte a settimana presso la piscina comunale di via Della Concillazione 6, a Giussano: lunedì, martedì e giovedì dalle 22.00. Gli allenamenti durano mediamente 1:30' su una distanza di 3000mt circa.

 

REGOLAMENTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA NUOTO CLUB SEREGNO
SETTORE MASTER

 
REGOLAMENTO

La stagione agonistica inizia il 1 Settembre e termina il 30 Giugno salvo variazioni in base alla disponibilità della piscina di Giussano, ed al calendario F.I.N.

Orari allenamenti:

Lunedì – Martedì – Giovedì palestra dalle ore 21.30 – alle ore 22.00
Lunedì – Martedì – Giovedì   nuoto   dalle ore 22.00 – alle ore 23.30

Il tesseramento degli atleti avviene unicamente su domanda degli stessi, controfirmata, previo parere favorevole del Responsabile tecnico e del Responsabile di settore.

Le quote semestrali, dovranno essere versate entro e non oltre il giorno 10 di settembre per il primo semestre, e del 10 di febbraio per il secondo semestre, rispettando i giorni di apertura della segreteria.

E’ obbligatorio versare la quota annuale per intero, anche in caso di assenza dell’atleta (malattia, vacanze ecc.) o ritiro dalla squadra.

Ogni atleta della squadra Master sarà sottoposto obbligatoriamente alla visita medica presso un Centro di Fisiologia Sportiva di cui sarà comunicata la sede al momento debito.

Tutti gli atleti sono coperti da un’assicurazione per infortunio sia durante gli allenamenti che durante le gare presso la piscina di Giussano o altre piscine comunicate dall’Associazione.

Gli orari degli allenamenti, saranno esposti in bacheca presso la Piscina Comunale di Seregno qualche giorno prima dell’inizio della stagione agonistica. Gli orari sono indicativi e potranno subire delle variazioni in base alle necessità di allenamento stabilite dal Responsabile Tecnico anche durante la stagione agonistica.

Gli atleti tesserati devono:

• mantenere un comportamento ineccepibile, corretto ed educato nei confronti di tutti  allenatori, compagni, personale ed altri utenti della piscina), non solo durante le   gare e gli allenamenti ma anche al di fuori dell’ambiente sportivo;
• partecipare agli allenamenti, gare, trofei, campionati, ecc.; l’assenza, in modo particolare nelle competizioni obbligatorie, è motivo di sanzione disciplinare, salvo sia giustificabile;
• partecipare alle gare con indumenti e colori sociali stabiliti dall’Associazione;
• utilizzare nelle gare la cuffia il cui colore deve essere unico per tutti gli atleti;

L’atleta, sia in allenamento che in gara, deve dare prova di serietà ed impegno agonistico e sportivo, utilizzando le ore di allenamento soltanto a tale scopo.La presenza assidua agli allenamenti è condizione indispensabile per un’attività che è programmata nei suoi diversi aspetti e nell’arco di tutta la durata della stagione agonistica. 

Ad inizio stagione il responsabile tecnico stabilisce le gare obbligatorie della stagione alle quali tutti gli atleti Master dovranno partecipare. Solo validi motivi potranno giustificare l’assenza, che dovrà essere comunicata all’Associazione almeno 3 giorni prima della gara. L'iscrizione ed il costo delle restanti gare del circuito nazionale supermaster o fuoricircuito, saranno a carico dell'atleta che ne farà esplicita richiesta.

All’atleta sarà sempre richiesto il massimo impegno, la massima serietà, il massimo rendimento.

L’inosservanza di quanto sopra esposto comporta per l’atleta uno dei seguenti provvedimenti disciplinari: ammonizione, ammonizione con diffida.

L’Associazione inoltre partecipa alle gare Federali ed ai trofei ai quali viene invitata, convocando gli atleti che sono in grado di rappresentarla al meglio nell’ambito del regolamento imposto dalle Società ospitanti.

Con l’iscrizione si accettano in toto tutti i punti del presente Regolamento senza alcuna eccezione